Il Miglio

Il miglio (Panicum miliaceum) è un cereale che proviene probabilmente dall’India. Ancora molto coltivato in Africa e Asia (in occidente è una coltura marginale), è particolarmente adatto ai terreni poveri e alle zone più aride.
Prima dell’avvento del mais (coltivato in Italia da dopo il 1500 circa), in Italia era il cereale più usato dalle classi più povere e considerato un buon sostituto della carne nei periodi di astinenza o di carestia. Usato sotto forma di farina per la difficoltà a separare la crusca dalla parte amidacea, con il miglio si preparavano perlopiù polente, alcuni tipi di pane (il pan de mej lombardo) e qualche dolce. Un dolce tipico del padovano e del polesine, la smegiassa è ora prodotto con la farina di mais, mentre originariamente, veniva fatto con la farina di miglio. Il nome, infatti, proviene probabilmente dal migliaccio, un dolce medioevale fatto con il sangue di maiale e la farina di miglio.
Per la medicina cinese il miglio è un cereale che riscalda. Ne viene consigliato l’uso principalmente all’arrivo dei primi freddi e per aiutare lo stomaco e la milza.
Molto spesso viene considerato il cereale dei macrobiotici probabilmente perchè sono quelli che maggiormente lo usano essendo il miglio considerato dagli uomini moderni il cibo per i canarini, che molto intelligentemente lo mangiano perchè ricco di silice e di sali minerali in generale e, per questo, di sostegno a pelle, capelli, unghie, smalto dei denti e indicato per le donne in gravidanza.
E’ privo di glutine per cui ottimo per i celiaci e per chi ha problemi di allergie.
 
crocchette di MiglioJPG
Crocchette di Miglio
Dal libro Ricette per le cinque stagioni di Giuseppe Sivero, Shiatsumilano editore
Ingredienti: poco miglio avanzato, carote, cipolle, crema di olive, pane grattugiato,  crema di sesamo, miso, prezzemolo.
  • Tagliare le cipolle e le carote a dadini
  • Scottare le carote e saltare le cipolle in poco olio
  • Amalgamare il miglio con le verdure e con un po’ di crema di olive.
  • Bagnare le mani e formare delle palle grosse a piacere e passarle nel pan grattato. Metterle in una teglia da forno leggermente unta e spolverata di pan grattato e infornare a forno già caldo a 180° per 10-15 min.
  • Fare una salsa con una parte di miso e 3 parti di crema di sesamo diluiti in acqua e guarnire le crocchette. A piacere guarnire anche con prezzemolo tritato.

Insalata di miglio con cipolle caramellate 4657.jpg.pagespeed.ce.HFn5H4WVuE

Miglio con cipolle saltate 
Ingredienti: 2 tazze di miglio, una cipolla a cubetti, 6 tazze di acqua calda, olio ex. vergine di oliva.
  • lavare con cura il miglio;
  • rosolare in pochissimo olio, per 4-5’ la cipolla;
  • incorporare il miglio e tostare assieme per 2-3', mescolando bene;
  • versare l'acqua calda e salare;
  • portare a bollore, quindi abbassare al minimo e cuocere il tutto per 30-35'.
 

Tags: Ricette, Ricette per l'Autunno