• Yoga

    IL BENESSERE HA UN RESPIRO PROFONDO

SHIATSU

Un arte, un mestiere

Molto si è detto e scritto sullo Shiatsu, resta comunque sempre tanto da dire perché lo Shiatsu utilizza l’arte più antica dell’uomo: il toccare.
Attraverso il tatto l’uomo si è messo in relazione con se stesso, con i propri simili e con l’ambiente circostante.

Attraverso il contatto è entrato in profondità nella relazione, perfezionando l’innata capacità di sentire l’altro e se stesso.
Lo Shiatsu (dal giapponese pressione con le dita), utilizzando la pressione, ha sviluppato tecniche originali e uniche che permettono di entrare consapevolmente nel contatto favorendo il raggiungimento della salute del corpo-mente.

Lo Shiatsu però non è pura tecnica, è molto di più. E’: contatto, sostegno, empatia, collaborazione, unità. E poi ancora energia, ascolto, autoguarigione, compassione, fiducia, nutrimento emozionale e spirituale.

Una sua caratteristica importante è quindi di avere un approccio olistico: non si ferma all’eliminazione dei sintomi e dei disturbi più superficiali, ma agisce in profondità compiendo una specifica funzione di prevenzione. Considera e tratta l’uomo nella sua totalità, tenendo conto di tutta la persona, come entità unica sofferente, e non solo della parte “malata”.

foto Shiatsu C

 

  • Tutto ciò che non ha bisogno di spiegazione o linguaggio, che va oltre il sesso, la cultura del posto o la razza, appartiene ad un linguaggio universale che è quello dell’Arte. Arte perché lo Shiatsu, che pur si basa su precise tecniche, permette a chi lo utilizza di superare tali tecniche, dando libera manifestazione della propria creatività.

    Arte perché lo Shiatsu permette di entrare in contatto con il flusso energetico del ricevente favorendo l’intuizione dell’operatore.

    In altre parole lo Shiatsu è una tecnica manuale, a mediazione corporea, che consente di conoscere ed educare il proprio corpo, di ascoltare se stessi e gli altri, di rapportarsi correttamente con l’ambiente; inoltre di prevenire ed eliminare disturbi, disagi, stanchezza, stress e squilibri energetici, e di intervenire come supporto in problemi quali malattie fisiche, emozionali o mentali.

  • Sono stati presentati diversi disegni di legge per il riconoscimento delle nuove discipline olistiche-biodinamiche, tra le quali figura lo Shiatsu.
    La Federazione Italiana Shiatsu Insegnanti e operatori (FISieo), associazione di categoria della nostra Scuola di Shiatsu è state fin dal 1990 la principalie protagonista a livello nazionale per la tutela, la diffusione ed il riconoscimento dello Shiatsu in Italia. Ha organizzato convegni e prodotto materiale informativo sia nei confronti di scuole e operatori e sia nei confronti delle istituzioni.
    Si è resa garante della qualità della formazione di ogni scuola associata, in quanto “l’operatore shiatsu si forma in un iter triennale, pari a ca 700 ore, in cui l’acquisizione degli elementi tecnici, teorici e percettivi è strettamente e costantemente collegata alla pratica” (da “il manifesto dello Shiatsu”).

  • Tutte le persone che desiderano entrare maggiormente in contatto con se stesse e con gli altri, che vogliono migliorare la propria salute, intesa come equilibrio psico-fisico, che godono di una discreta mobilità corporea, che sono in possesso del diploma di scuola media superiore possono accedere ai corsi professionali.

  • Lo Shiatsu è una tecnica molto dolce e non presenta particolari controindicazioni. Tuttavia in presenza di febbre alta ed infezioni in atto, con le persone troppo anziane e con chi ha gravi problemi alle ossa non è consigliabile.

 

SHIATSU

Calendario corsi ed eventi

FILTRA

Seleziona i tag per filtrare i risultati

  • All
  • Corsi
  • Minicorso
  • Shiatsu
  • Default
  • Title
  • Date
  • Random

INFO

Richiedi informazioni

Invalid Input
Invalid Input
Campo richiesto
Campo richiesto
Invalid Input
Invalid Input
Inserisci un indirizzo valido
Invalid Input
Invalid Input
è necessario accettare i termini e condizioni
Invalid Input